• facebook
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram
  • Youtube

Riflessologia plantare biodinamica integrata
L'integrazione del massaggio zonale del piede con gli oli essenziali

 

La riflessologia plantare è una tecnica che parte dal presupposto che si possa produrre un importante riequilibrio dell’organismo a partire dalla manipolazione delle aree riflesse presenti sul piede ma relative a tutto il corpo.

Elementi figurativi antichi, afferenti alla cultura cinese, tailandese, egizia, dimostrano come il massaggio zonale del piede e la sua manipolazione specifica per ristabilire l'equilibrio generale della persona sia una tradizione consolidata nella storia dell'umanità. Con il contributo del medico odontoiatra statunitense W. Fitzgerald arriviamo nel Novecento alla prima mappa delle zone riflesse e ad una definizione moderna della riflessologia plantare.

La seduta di riflessologia plantare prevede un'analisi delle aree indicative di possibili squilibri del sistema mente-corpo e la successiva manipolazione con svariate tecniche di digitopressione, volte a favorire il recupero del benessere della persona. Nella riflessologia plantare biodinamica integrata le aree riflesse vengono stimolate anche attraverso l'applicazione di oli essenziali, specifici per ogni zona e selezionati in base alle esigenze dell'individuo.

La riflessologia plantare biodinamica integrata produce un immediato benessere generale ed è particolarmente utile in caso di:

  • Ansia e disordini del sistema nervoso

  • Disturbi gastrointestinali

  • Fibromialgia

  • Gonfiore e stasi linfatica

  • In tutti i casi in cui è opportuno sostenere la depurazione 

Puoi prenotare la tua seduta di riflessologia plantare a Roma, Perugia, Città della Pieve (PG)